Home || Chi Siamo || Dove Lavoriamo || Storia || Aiutaci || Contattaci || Español || VOLONTARI
Salud sin Frontera

Amici carissimi,

scusate i lunghi silenzi.

In questo caso sono dovuti all’attività intensaniños Arenal chico che abbiamo vissuto in quest’ultimo periodo, specialmente per ciò che riguarda la ripresa delle attività “Salud sin Fronteras en el Chaco Suramericano”.

Lungo lavoro di formica per flessibilizzare le frontiere e per raggiungere l’unità dei popoli indigeni della regione, prima separati con la creazione degli stati moderni poi dagli interessi economici e razziali.

Ancora una volta la OMS (Organizzazione Mondiale della Salute) ci ha appoggiato con tutto l’equipe di Washington, del Paraguay, dell’Argentina e della Bolivia per lanciare la settimana di vaccinazioni per tutte le Americhe, concentrando l’inaugurazione di questa importante campagna nelle città di frontiera di queste tre nazioni.

Come d’abitudine il tutto è stato accompagnato da una grande festa in cui la nostra Scuola ha partecipato attivamente con canti e balli, insieme alla nuova orchestra di Palmarito che con i loro violini hanno incantato i ministri e le autorità presenti.

Tante le cariche presenti, cominciando  dai Ministri di Salute dell’Argentina, del Paraguay e della Bolivia, la direttrice dell’OPS, il direttore dell’UNICEF, il rappresentante di salute dell’APG dott. Higinio Segundo, sindaci, prefetti, governatori,  direttori delle Gerencias de Salud, autorità delle comunità indigene, organizzazioni sociali, scuole  ecc.

L’inaugurazione di questa campagna di vaccinazione è partita il 26 aprile da Mariscal Estigarribia in Paraguay, ha continuato in Yacuiba, città di confine della Bolivia e si è conclusa il 27 aprile a Tartagal in Argentina.Escuela%20Modelo%20chico

Abbiamo seguito tutte e tre gli incontri, quasi contemporanei, con i nostri studenti del Paraguay e dell’Argentina, approfittando dell’occasione per recuperare il terreno, in parte perduto per divisionismi provocati da “los de siempre” …

A coronazione di questi meeting, il Primo di Maggio la scuola Tekove Katu è stata scelta, sempre dall’Organizzazione Panamericana della Salute, per celebrare il 30° Anniversario della Dichiarazione della Conferenza di Alma –Ata, nostro “manifesto” per raggiungere l’Attenzione Primaria della Salute.

In questo grande incontro erano presenti anche amici venuti dall’Italia.

Il prof Franco Paradisi ha esposto le attività svolte in questi venti anni dalla cattedra di Malattie Infettive dell’Università di Firenze in collaborazione con l’Università di Siena, Catania, Pisa ecc.  

In questa occasione la OPS –OMS ha conferito alla nostra scuola il titolo di “Scuola Modello”.

Questo attestato di riconoscenza è per noi e voi tutti il risultato del nostro e vostro lavoro comune che ci unisce e ci stimola a continuare.