Home || Chi Siamo || Dove Lavoriamo || Storia || Aiutaci || Contattaci || Español || VOLONTARI
Come arrivarono

La grande famiglia tupi-guaraní occupava un vastissimo territorio, che comprendeva gran parte del Brasile, Paraguay, Argentina e Bolivia.

Nello stesso territorio vivevano molti altri popoli, sembra comunque certo che i guaraní arrivassero ad esercitare un certo predominio su di essi.

Prova ne sia il fatto che, guardando qualsiasi cartina dettagliata, troviamo appunto regioni, montagne e fiumi che hanno mantenuto il nome guaraní, così come guaraní è quello di molti animali, il piraña, il giaguaro (Jaguar, yagua), il pappagallo ara, ecc.

Arrivarono in Bolivia attraverso tre strade

  1. Dal fiume Pilcomayo fino alla regione di Tarija.
  2. Attraverso il Chaco arrivarono alla zona Cordillera.
  3. Attraversando al zona di Chiquitos arrivarono fino al Rio Grande.
 
 Image

Scoperte archeologiche attestano l’esistenza di questo gruppo etnico a partire dal V secolo, con caratteristiche che lo distinguono chiaramente da altri gruppi della stessa linea linguistica.